Il Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 67 il 20 marzo 2013, individua e definisce i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare. Esso costituisce il decreto attuativo dell’articolo 161, comma 2-bis, del Decreto Legislativo 81/2008 che demandava infatti ai Ministeri del lavoro e delle politiche sociali, della salute e delle infrastrutture e dei trasporti il compito di emanare un regolamento specifico per questa materia.

Il Decreto stabilisce che gli addetti ed i preposti ad attività in presenza di traffico devono frequentare idonei corsi di formazione circa le modalità per la pianificazione, il controllo e la gestione della segnaletica stradale destinata ad indicare la presenza temporanea di un’attività a bordo strada e/o su una parte della carreggiata.

Il corso ha una durata di 8 ore per gli addetti a tale attività e di 12 ore per i preposti incaricati di supervisionare tale attività.

Indar Formazione & Sviluppo è l’unico ente di formazione accreditato in Regione (http://www.regione.fvg.it/rafvg/export/sites/default/RAFVG/formazione-lavoro/formazione/allegati/Elenco_enti_cantieri_stradali.pdf)  per erogare questa tipologia di corsi rivolti ai preposti ed ai lavoratori addetti alle attività di revisione, integrazione ed apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

 

Per maggiori informazioni contattateci al numero 0432/512050 oppure inviate una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.